Azione A.2

ACTION A.2: Progetti per la realizzazione di aree di osservazione fluviale per la sensibilizzazione delle popolazioni e per le operazioni di monitoraggio e sorveglianza.

Sintesi:

progettazione definitiva ed esecutiva di aree di osservazione fluviale attrezzate per la sensibilizzazione delle popolazioni locali relativamente ai temi della corretta gestione dei corsi d’acqua e tutela delle specie ittiche, con particolare riferimento alle specie obiettivo del progetto. La progettazione esecutiva non verrà appaltata a terzi ma sarà realizzata direttamente da personale appartenente alla Provincia della Spezia. L’azione comprende tutte le procedure amministrative e legali per l’approvazione del progetto e l’ottenimento delle necessarie autorizzazioni.

L’azione è necessaria per la predisposizione della documentazione tecnica esecutiva e l’ottenimento delle autorizzazioni occorrenti per l’avvio dell’azione concreta C2.

Il risultato del’azione sarà un progetto esecutivo per la realizzazione di aree di osservazione fluviale attrezzate per la sensibilizzazione delle popolazioni locali e relativo provvedimento.

L’azione avrà corso da Gennaio 2009 a Marzo 2010.

Stato d'avanzamento dell'azione

- E' stato realizzato e consegnato il progetto definitivo in data 15 gennaio 2010

- In data 20 gennaio 2010 si è tenuta una conferenza dei servizi

- Durante la conferenza dei servizi è emersa la necessità di predisporre elaborati progettuali, che sono in fase di ultimazione

- Sono state predisposte le relazioni geologica e geotecnica richieste in sede di conferenza dei servizi

- Il 29 Ottobre 2010 si è svolta la conferenza dei servizi deliberante

- Sono giunte le autorizzazioni paesaggistiche di tutte le aree di sosta

- In data 19/9/2011 è stato approvato il progetto definitivo relativo ai percorsi e alle aree di osservazione fluviale

- L'ultimo evento alluvionale, verificatosi il 25/10/2010, ha contribuito ad aumentare il ritardo della presente azione, in quanto, prima di procedere all'approvazione del progetto esecutivo, si è ritenuto necessario verificare lo stato delle aree di intervento per poter realizzare eventuali modifiche agli elaborati progettuali. A seguito dei sopralluoghi effettuati è stato concordato che, nonostante i siti individuati per la realizzazione delle aree abbiano subito delle modifiche causate dall'evento alluvionale, non si ritiene opportuno effettuare cambiamenti progettuali.

-  A seguito di ulteriori sopralluoghi effettuati nei mesi di febbraio e marzo si è constatato che le aree si presentano ancora completamente invase da fango e detriti ed, in alcuni casi, si è avuta la perdita completa di porzioni di sentieri esistenti ed evidenti alterazioni della viabilità ordinaria (strade di accesso alle aree di sosta). A causa dello stato dei luoghi pertanto si rende necessario aumentare i lavori di sistemazione delle aree finalizzati alla rimozione del fango e al livellamento del terreno e di conseguenza il budget complessivo destinato agli interventi dell’azione C2 non è sufficiente per la realizzazione di tutte le aree di osservazione fluviale.

Si è ritenuto comunque opportuno proseguire nella realizzazione delle aree e percorsi di osservazione fluviale rinunciando, se pur con rammarico, alla realizzazione di quelle aree maggiormente colpite dall’evento e precisamente Battifollo nel Comune di Sarzana e S. Remigio in Comune di Beverino e utilizzando il conseguente risparmio di risorse finanziare per interventi di sistemazione più consistenti nelle restanti quattro aree di progetto (Piano di Follo, Beverino Piani, Cà di Vara ed Arsina), anch’esse interessate dagli eventi alluvionali, se pur in maniera significativamente meno consistente. Allo stato attuale è in fase conclusiva l’iter di approvazione del progetto esecutivo.

- In data 8 Giugno 2012 è stato approvato il progetto esecutivo per la realizzazione delle aree e percorsi di osservazione fluviale


Inizio Fine
Gennaio 2009 Giugno 2012
AZIONE CONCLUSA
BENEFICIARIO PARTNERS      
COFINANZIATORE